fbpx

Il Mobile First Indexing di Google, internet in mobilità

by WebMk Italia lunedì, 02 Set 2019
Il Mobile First Indexing di Google, internet in mobilità
Sono quasi 55 milioni gli italiani ad accedere ad internet, vale a dire oltre 9 su 10, in forte incremento. Si è inoltre registrata un’ulteriore crescita di utenti di piattaforme social, ora 35 milioni, +2,9% rispetto all’anno precedente, con ben 31 milioni di persone attive su queste piattaforme da dispositivi mobili, un incremento del 3,3%, secondo il report 2019 di “We Are Social”.

Il 98% di questi è user almeno su base mensile, e partecipano attivamente tre italiani su 4. Il tempo speso su base quotidiana è di poco superiore alle 2 ore.

Mobile First

Fonte: Global Report 2019 We Are Social – Hootsuite

Il Mobile First Indexing di Google

A partire dall’1 luglio 2019, Google attiverà un nuovo “metodo” di indicizzazione: il Mobile First Indexing di default per tutti i nuovi siti web (nuovi sul Web o prima non noti alla Ricerca Google) e monitorerà quelli precedenti o già esistenti. Rivoluzionando lo storico utilizzo della versione desktop dei contenuti di una pagina per la valutazione della pertinenza di una pagina rispetto alla query (ricerca) di un utente.

In pratica, questa sarà la modalità predefinita con cui Google analizzerà i nuovi siti web e non solamente.

Il Mobile First Indexing è il nuovo sistema di indicizzazione delle pagine Web introdotto da Google per cui, tra tutte le versioni create per un sito (tablet – desktop – mobile), verranno analizzati con priorità i contenuti di quella mobile, in pratica quella per gli smartphone.

La valutazione e il ranking (posizionamento nei risultati di una ricerca su Google) saranno dunque determinati dalla possibilità di fruizione dei contenuti tramite device mobile.

Perché realizzare un sito web ottimizzato per i dispositivi mobili ?

ottimizzato per i dispositivi mobili

Fonte: Google Mobile First Indexing

Se non è ottimizzato per i dispositivi mobili, un sito può essere complicato da visualizzare e utilizzare su un dispositivo mobile.

Nella versione non ottimizzata per i dispositivi mobili, l’utente deve pizzicare o aumentare lo zoom per poter leggere i contenuti.

Per gli utenti è un’esperienza negativa che potrebbe portarli ad abbandonare il tuo sito.

Nell’ottica del Mobile First Indexing di Goggle saranno favorite le visualizzazioni per le ricerche di siti ottimizzati per mobile.

In alternativa, la versione ottimizzata per i dispositivi mobili è leggibile e subito utilizzabile.

Tutti i siti web che realizziamo, in WebMk, sono ottimizzati per la fruizione su dispositivi mobili, tablet e smartphone.

I dispositivi mobili stanno cambiando il mondo. Al giorno d’oggi, tutti hanno uno smartphone che utilizzano regolarmente per comunicare e cercare informazioni. In molti paesi, il numero di smartphone ha superato il numero di PC e avere un sito web ottimizzato per i dispositivi mobili diventa, pertanto, un aspetto fondamentale della presenza online.

Se non l’hai ancora fatto, ottimizza il tuo sito web per i dispositivi mobili. È probabile che la maggior parte degli utenti che visita il tuo sito utilizzi un dispositivo mobile.

In questo anche la produzione di contenuti andrebbe rivista, con un importante cambiamento di visione; non si può più pensare che i contenuti possano essere prima di tutto per desktop, per poi essere adattati per mobile, ma il contrario.

Gli utenti mobile hanno poco tempo e bisogno di risposte veloci, chiare e soddisfacenti. Per rispondere a questi bisogni, e per fare sì che il Mobile Indexing accresca il ranking del sito, la User Experience lato mobile dovrà essere la priorità.

Il Mobile First Indexing come sistema di indicizzazione è ormai realtà e non può più essere una seconda priorità, ma una chiave strategica e determinante per il business per fare la differenza, reale, sul mercato, anche raggiungendo un migliore posizionamento sui motori di ricerca.

Fonte dei dati We Are Social Digital 2019 e Goggle Developers “Mobile Site”

🔥 Il tuo sito è Ottimizzato per Google Mobile ?

Google dal 2019, con il “Mobile First Indexing”, indicizza solo le pagine Web che sono ottimizzate per il Mobile e​ l’80%, dei 59 milioni di utenti italiani naviga da cellulare.

Volete sapere se il vostro sito web è ottimizzato per i dispositivi mobili ?

Richiedi subito una verifica gratuita !

Ho preso visione dell’Informativa sulla Privacy.

Sottoscrivo l'abbonamento alla Newsletter settimanale di WebMk Italia.

Abbonati alla ns. 🗞 Newsletter

😀Grazie, ora sei iscritto alla Newsletter di WebMk Italia

Pin It on Pinterest

Share This
Avvia la chat
1
💬 Possiamo aiutarti ?
Salve 👋
possiamo aiutarti !