fbpx

Digital 2019, report sullo stato globale del digitale

by WebMk Italia domenica, 20 Ott 2019
Digital 2019, report sullo stato globale del digitale

We Are Social e Hootsuite, come ogni anno, hanno pubblicato “Global Digital 2019 Report” un’analisi dello stato del digitale globale (Il nuovo Digital Global Report 2020).

Nonostante le controversie sulla privacy, l’hacking, le notizie false e tutti gli altri aspetti negativi della vita online, il mondo continua ad abbracciare Internet e i social media.

La crescita digitale globale non mostra alcun segno di rallentamento, con un milione di nuove persone in tutto il mondo online ogni giorno. Questa crescita sta chiaramente alimentando l’uso dei social media.” (Fonte We Are Social).

Il Digital Report 2019 rivela che gli utenti di Internet crescono in media di oltre un milione di nuovi utenti ogni giorno, con tutti i “Next Billion Users” (NBU) originali ora online.

Fonte: We Are Social – Hootsuite

Qualche dato Globale fondamentale di Digital 2019

  • Oggi ci sono 5,11 miliardi di utenti mobili unici al mondo, in aumento di 100 milioni (2 percento) nell’ultimo anno.
  • Nel 2019 ci sono 4,39 miliardi di utenti Internet, con un aumento di 366 milioni (9 percento) rispetto a gennaio 2018.
  • Nel 2019 ci sono 3,48 miliardi di utenti di social media, con il totale mondiale in crescita di 288 milioni (9 percento) da questo momento dell’anno scorso.
  • A gennaio 2019 3,26 miliardi di persone utilizzano i social media sui dispositivi mobili, con una crescita di 297 milioni di nuovi utenti, che rappresenta un aumento di oltre il 10 percento rispetto all’anno precedente.

Fonte: We Are Social – Hootsuite

Comportamenti degli utenti Internet nel 2019

I modi in cui le persone usano Internet si stanno evolvendo rapidamente, con il mobile che conta per una quota sempre crescente delle nostre attività online.

Analizzeremo le specifiche dell’uso di dispositivi mobili e app nella sezione dedicata dedicata ai dispositivi mobili di seguito, ma qui vale la pena notare che i telefoni cellulari rappresentano quasi la metà del tempo che le persone trascorrono su Internet.

Fonte: We Are Social – Hootsuite

In media, gli utenti di Internet del mondo trascorrono online 6 ore e 42 minuti ogni giorno.

È leggermente diminuito rispetto alla cifra dell’anno scorso di 6 ore e 49 minuti, ma il nostro sospetto è che questo calo potrebbe essere in parte dovuto al gran numero di nuovi utenti che stanno ancora imparando come usare Internet e che usano Internet meno di quegli utenti più esperti che si rivolgono ai loro dispositivi connessi centinaia di volte al giorno.

NdR: leggi anche “L’importanza di realizzare siti web fruibili da mobile, Goggle Mobile First Indexing

Come prevedibile, Google continua a dominare le classifiche dei siti Web più visitati al mondo, YouTube, arriva al secondo, mentre Facebook occupa il terzo posto con Twitter ancora forte.

Fonte: We Are Social – Hootsuite

Utenti dei social media nel 2019

Una storia mista, con alcune piattaforme che mostrano una crescita impressionante negli ultimi 12 mesi e altre che iniziano a perdere terreno.

Il numero di utenti di social media in tutto il mondo è cresciuto a quasi 3,5 miliardi all’inizio del 2019, con 288 milioni di nuovi utenti negli ultimi 12 mesi che hanno portato la percentuale di penetrazione globale al 45 percento.

L’uso dei social media è ancora lungi dall’essere uniformemente distribuito in tutto il mondo, e i tassi di penetrazione in alcune parti dell’Africa sono ancora a cifre singole secondo Digital 2019.

 

Fonte: We Are Social – Hootsuite

Fonte: We Are Social – Hootsuite

Comportamenti sui social media nel 2019

La quantità di tempo che le persone trascorrono sui social media è aumentata di nuovo quest’anno secondo Report 2019, anche se leggermente.

GlobalWebIndex riporta che l’utente medio dei social media ora trascorre 2 ore e 16 minuti ogni giorno su piattaforme social – rispetto a 2 ore e 15 minuti dell’anno scorso – che equivale a circa un terzo del tempo totale su Internet.

Fonte: We Are Social – Hootsuite

Le migliori piattaforme di social media nel 2019

Nonostante un anno preoccupante nel 2018, Facebook mantiene la sua posizione di vertice della piattaforma all’inizio del 2019 e, contrariamente alla costante isteria mediatica, ci sono poche prove che suggeriscono che le persone lascino la piattaforma in un numero significativo.

Instagram ha pubblicato alcuni numeri forti negli ultimi 12 mesi. A giugno, la società ha annunciato di aver superato il miliardo di “conti attivi” e, sebbene in seguito la società abbia chiarito che questa cifra non rappresentava utenti unici, il traguardo non è stato meno impressionante.

Le ultime cifre relative al pubblico pubblicitario della piattaforma mostrano che questa forte performance è continuata nel 2019, con utenti attivi in crescita di oltre il 4 percento negli ultimi 3 mesi per raggiungere un pubblico pubblicitario di 895 milioni di utenti attivi in tutto il mondo al momento della stesura

Fonte: We Are Social – Hootsuite

Utenti mobili nel 2019

Il numero di persone in tutto il mondo che usano un telefono cellulare è aumentato di 100 milioni nel 2018, con il totale globale che ha raggiunto oltre 5,1 miliardi di utenti entro gennaio 2019. Questa cifra porta la penetrazione mondiale dei dispositivi mobili al 67 percento, oltre i due terzi del popolazione globale totale.

Gli smartphone ora rappresentano i due terzi delle connessioni mobili globali. Con circa 5,5 miliardi di smartphone attualmente in uso in tutto il mondo, non sorprende che il mercato delle app mobili sia in forte espansione.

Più di 2,5 miliardi di telefoni “feature phone” sono ancora in uso in tutto il mondo, mentre le connessioni “Internet of Things” (IoT) cellulari hanno raggiunto quasi 300 milioni.

Fonte: We Are Social – Hootsuite

Utenti e-commerce nel 2019

Finiamo l’analisi di quest’anno su un altro punto alto. Gli ultimi dati degli studi di Statista Digital Market Outlook mostrano che la spesa per e-commerce è cresciuta del 14 percento su base annua, con la società che stima che la spesa per l’intero anno 2018 per i beni di consumo abbia superato i 1,78 trilioni di dollari.

Con il 17 percento, Fashion & Beauty ha registrato la crescita più forte rispetto allo scorso anno, con una spesa globale annuale nella categoria che ora supera i mezzo trilione di dollari USA.

Tuttavia, le prenotazioni di viaggi e alloggi online hanno rappresentato la quota maggiore della spesa di e-commerce dei consumatori nel 2018, con gli utenti di tutto il mondo che hanno speso un totale di 750 miliardi di dollari USA per i viaggi online nel corso dell’intero anno.

Fonte: We Are Social – Hootsuite

Allora … quale sarà il futuro ?


1. Il controllo vocale aumenterà di importanza: la prossima fase della crescita di Internet arriverà quasi interamente dai mercati in via di sviluppo.

Tuttavia, come potete vedere nella tabella qui sopra, molti di questi paesi soffrono di livelli più bassi di alfabetizzazione rispetto ai paesi che dominano Internet oggi.

Di conseguenza, piattaforme globali come Google, Facebook e Amazon cercheranno interfacce più user-friendly per servire questi nuovi utenti e la voce sembra destinata a dominare questi sforzi, almeno a breve termine.

Per chiarezza, tuttavia, questa non è una storia sull’ascesa di altoparlanti intelligenti in Africa; piuttosto, si tratta di un cambiamento completo e rivoluzionario nel modo in cui le persone interagiscono con contenuti e dispositivi connessi.

2. Il panorama sociale si evolverà: con alcune delle principali piattaforme social del mondo che perdono utenti per lunghi periodi, è probabile che vedremo un certo attrito e consolidamento nel settore dei social media nei prossimi mesi.

Se le attuali tendenze al ribasso continuano, possiamo aspettarci che gli investitori di Twitter e Snapchat aumentino la pressione sui consigli di amministrazione di tali società per accettare un’offerta di acquisizione.

Allo stesso tempo, sembra che “la prossima grande innovazione” sia già in ritardo.

Tuttavia, non si tratta del passaggio al formato delle “storie”, tanto che questa sarà inevitabilmente una delle più grandi storie sui social media nel 2019.

Piuttosto che i cambiamenti nelle preferenze e nei comportamenti dei social media delle persone e una maggiore stanchezza con le piattaforme esistenti si combineranno tutte per ispirare una serie di nuove piattaforme social nel 2019, forse facendo uso di nuove innovazioni come SOLID (https://solid.mit.edu).

Ciò cambierebbe fondamentalmente il tessuto stesso degli affari su Internet, quindi aspettatevi di vedere molta resistenza da parte dei “Quattro Cavalieri”.

3. Il marketing come servizio: guardando dietro le quinte dei marchi che ottengono il massimo successo su Internet, diventa evidente che molti di loro condividono qualcosa in comune: trattano il marketing come un servizio.

Invece di pompare un’infinita propaganda aziendale e pubblicità banale, questi marchi usano i loro budget di marketing per creare oggetti di valore per il loro pubblico.

Che si tratti di qualcosa di semplice come un prezioso video dimostrativo su YouTube o di un evento su larga scala che pone il pubblico al centro dell’azione, questo “marketing come servizio” è l’unico antidoto all’inflazione mediatica in corso e al cambiamento del pubblico dalle notizie alle storie.

Eventuali aggiornamenti nel corso dell’anno (trimestrali) ed in attesa del Digital Global Report 2020,
si ringrazia We Are Social e Hootsuite.

Fonte We Are Social Digital 2019 Global e We Are Social Digital 2019 versione IT

Abbonati alla ns. 🗞 Newsletter

I Social Media, guide all'uso.

Cosa sono ? Come si utilizzano ? Perchè sfruttarli ?
Il venerdì l'argomento della settimana e l'articolo online.

😀Grazie, ora sei iscritto alla Newsletter di WebMk Italia

Pin It on Pinterest

Avvia la chat
1
💬 Possiamo aiutarti ?
Salve 👋
possiamo aiutarti !
Powered by